NIO, il cocktail entra nelle camere d'hotel

Marie Danielle presenta NIO Cocktail, la novità cool della primavera - estate 2018.

I cocktail entrano nelle camere d'hotel con NIO, per offrire agli ospiti la possibilità di sorseggiare un ottimo cocktail nell'initimità della prorpia camera, a qualsiasi ora lo si desideri, senza effettuare room service.
Si chiama NIO Cocktails  – acronimo di needs ice only, sarà la novità più divertente per la nuova stagione e, di certo,  contribuirà a cambiare il modo di bere i cocktails, rendendo questo gesto molto più semplice,  intimo ed immediato. Senza compromessi qualitativi.
 

Marie Danielle, sempre attenta all'evoluzione ed alle novità del mercato dell'hotellerie, ha Danielle ha visto in NIO Cocktails  l'evoluzione dell'offerta di spirits nei frigobar degli hotel, come valida alternativa  all’ormai superato mignon  e,  una decisiva innovazione nella modalità di servizio dei cocktail in tutte le strutture che non dispongono di un servizio bar full time. Che garantisce così la soddisfazione dell’ospite 24h.

NIO si è avvalso dell’indispensabile contributo di Patrick Pistolesi, famoso mixologist e qualificato bartender di fama internazionale, che ha personalmente studiato la formulazione dei cocktail e la scelta degli ingredienti.

I  drink, si presentano già mixati in un pratico packaging che mantiene gli alcolici sigillati e inalterabili: basta scegliere il cocktail preferito, agitare, strappare l’angolo pretagliato e versare il contenuto in un bicchiere. Unica cosa da aggiungere, ghiaccio.

Nio Cocktails si presta a molteplici utilizzi: può esser inserito come prodotto all’interno del frigobar in camera, può essere proposto come welcome cocktail all’arrivo degli ospiti in camera o in suite, può essere utilizzato in spiaggia o in piscina e, infine, può essere proposto come originale gift.  

 

 

Allegati: 
Quando: 
Giovedì, 22 Febbraio, 2018
Promozione: 
Anno Rassegna stampa: 
2018